top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Pesto di piselli

Un pesto diverso dal solito, profumato e delicatissimo.

Semplice, con pochissimi ingredienti e vegano.


Non ho usato il parmigiano e quindi è anche più light, anche perchè i pisellini sono solo lessati in acqua salata.


Il tocco in più? Del profumatissimo basilico e le arachidi al posto di mandorle o pinoli che sono troppo dolci secondo me da associare a un ingrediente come i piselli.


Assaggiate questa crema leggerissima: spalmatela su del pane tostato, condite della pasta o accompagnate un secondo piatto. Porterete in tavola il profumo della primavera!


Potrebbe interessarti anche:

Pesto vegano di piselli

Ingredienti (per 4 persone)

200 g di piselli (peso da puliti)

20 g di olio extravergine di oliva

30 g di arachidi

1 piccolo spicchio di aglio

Sale

Pepe

Basilico


Procedimento:

Sgranare i piselli, sciacquarli e scolarli.


Lessare i piselli in acqua bollente salata.


Scolarli con l'aiuto di una schiumarola in un contenitore dai bordi molto alti.

Aggiungere gli altri ingredienti: l'olio, le arachidi, il sale, il pepe, il basilico, l'aglio.


Frullare tutti gli ingredienti insieme con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. Se serve, aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura dei piselli.


Mescolare bene e usare per condire pasta, bruschette o come crema di accompagnamento per secondi piatti.


Io faccio così

Uso questo pesto spesso per fare delle bruschette buonissime e light: spargo uno strato di questa crema di piselli su del pane tostato e completo con quadratini di feta (150 g) e arachidi sbriciolate o semi di papavero. Il gusto deciso della feta si sposa benissimo con la crema di piselli che invece è dolce e delicata.

82 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page