top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Orzo all'insalata con asparagi e feta

Ideale se cerchi qualcosa da preparare in anticipo perchè puoi mangiarla tiepida o fredda.

Puoi metterla in un contenitore e portarla ovunque: in ufficio o fuori per un pic nic.

Utilissima perchè se avanza, la riponi in frigo e hai già il pranzo pronto il giorno dopo.

Si conserva benissimo e forse è addirittura più buona!


Cosa vuoi di più?

Ah, è anche un piatto light e con verdure di stagione.

Che dici, la provi?


Io da quando ho assaggiato il binomio asparagi e buccia di limone (nei miei pancakes agli asparagi) ormai lo uso un po' ovunque. Trovo che il limone rinfreschi molto il piatto e dia una bella spinta di sapore agli asparagi che invece sono dolci.

Se a te non piace, puoi sostituirlo con buccia di arancia o con dello zenzero.


Potrebbe interessarti anche:

Insalata di orzo con asparagi e feta

Ingredienti per 4 persone

280 g di orzo perlato

500 g di asparagi ( peso non puliti)

1 dado vegetale

1 cipolla

40 g di mandorle

150 g di feta greca ( io ho usato quella light)

Buccia di limone non trattato

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe


Procedimento:


1- Pulire gli asparagi: lavare gli asparagi e pulirli eliminando la parte più dura e sbucciando con un pelapatate il gambo ( Non gettare gli scarti, li riutilizzeremo per il brodo)

Ridurre gli asparagi a piccole rondelle conservando le punte intatte per la decorazione.


2- Preparare il brodo di asparagi: versare in acqua bollente e salata i gambi degli asparagi scartati e le bucce pelate. Quando l'acqua avrà assunto un colore verdino e gli asparagi avranno rilasciato il loro sapore, aggiungere il dado vegetale e farlo sciogliere.

Eliminare i filamenti degli asparagi e i gambi con una schiumarola.


3- Cuocere l'orzo perlato nel brodo preparato. Per i tempi di cottura, controllare sulla confezione dell'orzo: possono essere diversi, a seconda se l'orzo è precotto o meno.


4- Soffriggere la cipolla affettata sottilmente in 4 cucchiai di olio di oliva.


5- Quando sarà dorata, aggiungere gli asparagi e saltarli per circa 10-15 minuti in padella. Salare e pepare.


6- Unire le mandorle (se si preferisce un gusto più intenso, tostarle prima separatamente in una padella) e far cuocere ancora qualche minuto per far amalgamare i sapori.


7- Fuori dal fuoco, quando l'orzo è tiepido, aggiungere buccia di limone grattugiata e feta a pezzetti. Mescolare bene e servire l'insalata di orzo tiepida o fredda.


Io faccio così:
  • Preparo due versioni alternative di questa insalata di orzo:

1- aggiungo alla fine del salmone scottato a tocchetti o affumicato

2- quando preparo il soffritto di cipolla, faccio rosolare anche dello speck a listarelle. Il piatto sarà meno leggero ma gustosissimo!


  • Se non ho le mandorle uso i pinoli o delle nocciole per dare croccantezza al piatto.

46 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page