top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Danubio salato

Se penso a questo pan brioche ripenso a quando ero bambina. Il danubio salato non mancava mai nelle feste di compleanno o durante le festività. 🥳

E oggi ne capisco il motivo più che mai.😜


E' un rustico saporito e particolare, con un impasto leggermente dolce che contrasta perfettamente con l'imbottitura di formaggi e salumi. 🥓🧀

Ma soprattutto è di una comodità estrema se si è in compagnia o fuori casa. 🍻

Perchè? Perchè è praticamente già diviso in porzioni, tanti piccoli panini morbidi che si staccano facilmente con le mani. 🍔🍔🖐

Più comodo di così?


La ricetta che vi lascio è quella di famiglia, che non ha mai fatto sorprese e che riscuote sempre successo, dopo anni e anni di feste!😋


Nella foto la porzione è piccina ma con le dosi di seguito riuscirete a fare molte più palline e a riempire una teglia circolare di 26/28 cm di diametro.

Ingredienti:

400 g di farina manitoba

200 g di farina 00

100 g di burro

180 ml di latte

70 g di zucchero semolato

4 cucchiaini rasi di sale

35 g di lievito di birra

1 uovo (+ 1 tuorlo per spennellare)

Per farcire:

200 g di Emmental o provolone dolce

1 confezione di wurstel

100 g prosciutto cotto

100 g di salame napoletano


Procedimento:

Preparare il pan brioche: mescolare le due farine e lo zucchero in una ciotola capiente.

A parte sciogliere il panetto di lievito nel latte tiepido e versare a filo nelle polveri. Aggiungere quindi l'uovo e impastare dapprima con una forchetta e poi a mano.


Incorporare il burro morbido, tagliato a tocchetti, un pezzo alla volta. Aggiungere un nuovo pezzo solo dopo che si è ben amalgamato quello precedente agli altri ingredienti.

In ultimo salare l'impasto e continuare a lavorarlo per qualche minuto ancora fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.


Formare una palla e trasferirla in una ciotola, coprirla con pellicola o con un canovaccio, preferibilmente in forno con luce accesa. Lasciar lievitare fino al raddoppio (ci vorranno 2 ore circa).


Intanto tagliare a dadini i salumi e il formaggio.


Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, rovesciare l'impasto su un piano e dividerlo in tante parti uguali. Allargare ogni pezzetto con le mani e farcirlo abbondantemente con i salumi e il formaggio, quindi richiuderlo su se stesso formando una pallina.


All'interno di una teglia rotonda precedentemente spennellata di olio oppure rivestita con carta forno disporre le palline (con la chiusura dell'impasto verso il basso) partendo dal centro e andando poi verso i bordi.

Non posizionare le palline troppo vicine e far lievitare ancora per un'ora.


Spennellare quindi ogni pallina con il tuorlo d'uovo e cuocere in forno ben caldo per 30 minuti circa a 180°. Per sicurezza, è sempre bene fare la prova stecchino.

Se il Danubio dovesse iniziare a scurirsi troppo, coprire la superficie con un foglio di alluminio.


Sfornare e lasciare intiepidire prima di servirlo.


Potrebbe interessarti anche:


3.192 visualizzazioni0 commenti

Kommentare


bottom of page