top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Gateau di patate

Una ricetta autentica napoletana, che mi ricorda le giornate passate a casa della nonna, dove si creava sempre qualcosa di nuovo in cucina e io mi divertivo a "pasticciare" già da bambina.👧


Il gateu è un piatto tipico della tradizione campana, a base di patate e arricchito con salumi e formaggi. 🧀🥓 La sua preparazione è molto semplice, anche se richiede un po' di tempo


Ne esistono tante versioni e io ho assaggiato moltissimi "gattò" da brava napoletana, ma questa ricetta trovo che sia vincente per l'equilibrio dei sapori e perchè l'aggiunta del latte 🍶(non presente in molte ricette sul web) conferisce all'impasto una meravigliosa cremosità che contrasta con la crosticina in superficie.


Volete semplificarvi la giornata? Leggete questa ricetta che vi risolverà facilmente un pranzo o una cena accontentando tutti.😋

Crosticina a me!!!!

Ingredienti

750 g di patate (meglio se rosse)

250 g di scamorza o provola affumicata

150 g di prosciutto cotto

100 g di salame napoletano

30 g di burro a temperatura ambiente

50 g di parmigiano grattugiato

40 ml di latte

1 uovo

Sale e pepe

Pangrattato


Procedimento:

Sciacquare bene le patate con la buccia e farle bollire in acqua salata in una pentola capiente finchè non si ammorbidiscono. Ci vorranno circa 30 minuti, ma i tempi di cottura dipendono dalla grandezza delle patate.


Nel frattempo tagliare a dadini il prosciutto, il salame e la provola.


Scolare le patate quando saranno abbastanza morbide e i rebbi di una forchetta entreranno facilmente nei tuberi.

Sbucciarle ancora calde aiutandosi con un coltellino per non scottarsi.

In una ciotola molto capiente schiacciare le patate con l'aiuto di una forchetta o di uno schiacciapatate.


Aggiungere alla purea il parmigiano grattugiato, il burro morbido, il latte e l'uovo. Amalgamare il tutto con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Unire quindi i salumi e il formaggio, salare e pepare. Mescolare finchè tutti gli ingredienti saranno ben incorporati.


Imburrare una profila e spolverarla con del pangrattato. Versarvi quindi l'impasto e livellarlo con una spatola o un cucchiaio.

Cospargere la superficie con un'altra spolverata di pangrattato e parmigiano.

Completare con ciuffetti di burro.


Infornare a 180° per 40/50 minuti circa in forno già caldo.

Sarà pronto quando la superficie risulterà dorata.

Far riposare 30/40 minuti prima di servirlo.


Io faccio così
  • Il gateau di patate è un ottima ricetta "svuota-frigo" quindi spesso lo farcisco con quello che ho già in casa. Non sarà la versione originale, ma è comunque molto gustoso.

  • Se decido di utilizzare la mozzarella o il fiordilatte, mi assicuro che siano ben asciutti per non far perdere troppo latte in fase di cottura. Il trucco? Metterli in frigo il giorno prima di cucinare il gateau!

  • Per una consistenza ancora più cremosa, è possibile aggiungere un secondo uovo all'impasto.

  • Se, in fase di cottura, il "gattò" di patate inizia a dorarsi troppo in superficie, copro la pirofila con un foglio di carta alluminio così fa far cuocere bene anche l'interno. Poco prima di sfornarlo, rimuovo la carta alluminio per far formare una croccante crosticina.


164 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page