top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Panini al basilico

Adoro aromatizzare i piatti, da sempre. 🙃 😉

Sono una grande fan delle spezie e di tutto ciò che riesce a profumare intensamente o delicatamente una pietanza.

E' per questo che ho iniziato a cercare varie ricette di pane aromatizzato e sono finita in un vero e proprio mondo di idee nuove, suggerimenti, proposte.👩‍💻


Mi sono lasciata ispirare e ho provato, rielaborato e creato le ricette del mio pane al curry e semi di papavero, del pane all'aglio e rosmarino e infine del mio pane alle erbette provenzali e peperoncino. 🍞🧄 🧅 🌿


Non ho resistito alla tentazione di cimentarmi anche con i panini al basilico, una delle mie erbe aromatiche preferite. 🌱🍃

La soddisfazione di aver raggiunto la ricetta per me perfetta dopo tanti tentativi è stata molto grande. Questi panini sono sofficissimi e profumano tutta la casa!


Con piacere condivido con voi la mia versione dei panini verdi al basilico!🍃🍃

Impasti colorati ne abbiamo?

Ingredienti:

30 g di basilico fresco

250 g di farina manitoba

150 g di farina 00

60 g di parmigiano grattugiato

8 g di lievito di birra

11 g di sale

100 g di acqua a temperatura ambiente

100 g di latte tiepido

4 cucchiai di olio extravergine d'oliva


Procedimento:

Sciogliere il lievito nel latte tiepido.

Con un mixer ad immersione frullare il basilico fresco con un po' di acqua prelevata dai 100 g previsti nella ricetta.


In una ciotola capiente mescolare le farine, il parmigiano e il sale.

Versare quindi il latte con il lievito e iniziare ad impastare.

Aggiungere poco alla volta l'olio, l'acqua e la miscela di basilico continuando a lavorare l'impasto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e compatto dal bel colore verde.

Far quindi riposare in una ciotola con fondo infarinato per un paio d'ore coprendo l'impasto con un canovaccio.


Quando sarà raddoppiato metterlo su una spianatoia e prelevare piccole parti tutte uguali. Formare quindi delle palline con ogni pezzo di impasto e adagiarle ben distanziate su una teglia rivestita con carta forno.

Spennellare ogni panino con latte e ricoprire con semi di papavero o di sesamo.


Far lievitare per altri 40/50 minuti.

Cuocere quindi in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa.

A cottura ultimata togliete i panini dal forno e lasciate raffreddare completamente su una graticola.


Io faccio così:

Ho utilizzato la base di questi panini anche per altre ricette, come il rotolo di pizza al basilico, stendendo l'impasto e farcendolo con pomodoro e mozzarella. Per leggere la ricetta completa, clicca qui.


242 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page