top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Carciofi in padella

Questa è una ricetta che amo da quando ero bambina.

Da quando le verdure non le volevo proprio vedere.

E invece la mia nonna paterna cucinava i carciofi in modo così gustoso che nemmeno una bambina come me sapeva resistere.


Con speck e parmigiano, golosissimi e filanti.

Un contorno che si prepara in meno di mezz'ora (a parte il tempo per pulire i carciofi) e fa fare un figurone sempre.

Della serie, poca spesa massima resa.


Potrebbe interessarti anche:

Carciofi in padella con speck e parmigiano

Ingredienti per 4 persone

400 g carciofi (peso da puliti)

50 g di speck

2 spicchi di aglio

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

20 g di parmigiano

Sale e pepe q.b.

1 limone

1 ciuffo abbondante di prezzemolo fresco


Procedimento:

1- Pulire i carciofi eliminando tutte le foglie più dure e la peluria interna, quindi tagliarli a spicchi per il verso della lunghezza e lasciarli in acqua e succo di limone per 15/20 minuti. Trascorso questo tempo sciacquarli abbondantemente e farli scolare bene.


2- Far soffriggere nell'olio i due spicchi di aglio e lo speck tagliato a striscioline.


3- Aggiungere i carciofi quando l'aglio sarà imbiondito e lo speck rosolato bene e farli saltare in padella per circa 15 minuti. Durante la cottura salare, pepare e aggiungere una abbondante manciata di prezzemolo fresco tritato.


4- Il tocco finale: il parmigiano. A fuoco spento insaporire i carciofi con parmigiano grattugiato con una grattugia a fori larghi e coprire con un coperchio per circa 5 minuti in modo da far sciogliere il formaggio.

Servire caldi e filanti.


93 visualizzazioni
bottom of page