top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Polpette di carciofi

Ok, mi avete scoperto, amo le polpette preparate con gli ingredienti di stagione. 🙋‍♀️

Vi svelo il perchè: secondo me sono l'esempio pratico della frase "poca spesa massima resa"

Infondo cosa c'è di meglio che preparare un piatto buonissimo con poche e semplici mosse? 😏


Dopo le polpette di melanzane e le polpette di zucca è la volta delle polpette di carciofi. Perfette in inverno, quando questi preziosi ortaggi sono di stagione, così da avere un bel gusto intenso oltre ad cuore morbido e filante.


Volete un'idea simpatica per un aperitivo? 🍸 Fatele di dimensioni un po' più piccole e alternatele con le mie polpette di tonno e ricotta super approvate.🧆 Avrete dei finger food vari e degni di plauso!


Con queste dosi otterrete circa 30 polpettine di carciofi e patate.

Ingredienti:

4 carciofi (peso da puliti circa 350 g)

200 g di patate

1 spicchio di aglio

1 uovo medio

40 g parmigiano grattugiato

6 o 7 cucchiai di pangrattato

70 g di fontina (o un formaggio che si preferisce)

Olio extravergine d'oliva


Procedimento:

1- Pulire bene i carciofi: eliminare tutte le foglie più dure e la peluria interna, quindi tagliarli sottilmente per il verso della lunghezza e lasciarli in acqua e succo di limone per 15/20 minuti. Trascorso questo tempo sciacquarli abbondantemente e farli scolare bene.


2- Sbucciare le patate, sciacquarle bene e tagliarle a cubetti piccoli.


3- Cuocere carciofi e patate: in una padella far soffriggere lo spicchio d'aglio in un filo di olio extravergine d'oliva. Aggiungere le patate a dadini e i carciofi tagliati sottilmente e far insaporire per qualche minuto quindi coprirli con acqua bollente e lasciar cuocere per circa 15 minuti o comunque finchè le patate e i carciofi non saranno molto morbidi.

Salare e pepare.

Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.


4- Nel frattempo tagliare a dadini la fontina e mettere da parte.


5- In un mixer tritare le patate e i carciofi fino ad ottenere un composto piuttosto liscio.


6- Creare l'impasto delle polpette: in una ciotola capiente sbattere l'uovo con il parmigiano, un po' di sale e di pepe.

Aggiungere la crema di patate e carciofi e mescolare bene per far amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungere il pangrattato poco alla volta (regolarsi per ottenere la consistenza giusta che dovrà essere compatta, ma non troppo asciutta).


7- Formare le polpettine: prelevare piccole porzioni impasto aiutandosi con un cucchiaio, allargarlo leggermente sul palmo della mano e adagiare al centro un cubetto di fontina. Richiudere la polpetta con movimenti rotatori.


8- Impanare ogni polpettina con del pangrattato, disporle in una placca rivestita di carta forno (io uso questa in alluminio che aiuta ad avere una cottura uniforme) e spennellarle con un po' olio extravergine.


9- Cuocere in forno già caldo a 190° per circa 30 minuti girandole a metà cottura

Io faccio così:
  • Ho provato a fare queste polpettine anche fritte e sono ancor più sfiziose (anche se meno light!).

  • Quando cuocio patate e carciofi, a volte sciolgo un po' di brodo vegetale granulare nell'acqua bollente, così da fare insaporire le verdure.

  • Ho spesso sostituito la fontina con altri formaggi come asiago, pecorino o caciocavallo. Il risultato è sempre buonissimo e filante!

154 visualizzazioni
bottom of page