top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Biscotti settembrini ai fichi

Settembre chiama i fichi si sa e, per assonanza, fa subito venire alla memoria i settembrini. Questi biscottini di pasta frolla alle mandorle con un cuore morbido, semplici da realizzare in poche mosse e con pochi ingredienti, sono perfetti per una prima colazione genuina o per accompagnare un caffè o tè pomeridiano.☕️🍪😋


Conservati in un barattolo di latta, poi, restano buoni e morbidi anche per qualche settimana, ma sono sicura che finiranno prima!😎


Ingredienti:

150 g di farina 00

100 g di farina di mandorle

125 g di burro

110 g di zucchero semolato

1 pizzico di sale

1 uovo

50 g di mandorle pelate


Procedimento:

1- Preparare la frolla: se avete una planetaria sabbiate con la frusta K la farina 00, la farina di mandorle, lo zucchero, il sale e la vanillina con il burro freddo tagliato a pezzetti. Successivamente unire l'uovo e mescolare ancora 30 secondi.

Trasferire su un piano di lavoro infarinato e dare una forma di un panetto. Aggiungere un po' di farine se serve.


In alternativa impastare con le mani: mescolare dapprima le farine e lo zucchero e disporli a fontana su una spianatoia. Al centro mettere il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti, l'uovo intero, la vanillina e aggiungere un pizzico di sale.

Impastare gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e dare la forma di una palla. Aggiungere un po' di farine se serve.

Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno 2 ore.


2- Farcire la frolla: Nel frattempo tritare con un coltello grossolanamente le mandorle.

Trascorso il tempo necessario, stendere la pasta frolla su un piano di lavoro infarinato e darle una forma rettangolare. Lo spessore della frolla dovrà essere di circa 3 mm. Dividere la frolla in 2 parti e riempire ogni rettangolo al centro con un generoso strato di confettura di fichi e con la granella di mandorle.

Richiudere ciascun rettangolo di frolla a portafoglio incorporando bene la marmellata di fichi e senza farla fuoriuscire.


3- Cottura: Porre le due strisce di impasto su una leccarda foderata con carta forno e cuocere a 180° per circa 15 minuti in forno già caldo. La pasta frolla dovrà essere chiara e dorata, non dovrà cuocersi troppo.

Sfornare e, ancora caldi, tagliare i rotoli di impasto con delicatezza per realizzare i biscottini.


Una volta freddi, spolverizzare con zucchero al velo se piace.


Potrebbe interessarti anche:


Io faccio così:
  • Quando devo piegare la frolla a portafoglio mi aiuto con la carta forno, così non rischio di farla spezzare.

  • Utilizzo un coltello ben affilato e con lama piatta (non seghettata) per tagliare i biscottini una volta cotti. In questo modo non si sbriciolerà la frolla e il taglio risulterà netto.

207 visualizzazioni
bottom of page