top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Torta salata funghi, speck e provola

Le torte salate a me hanno svoltato la vita. 🤩

Sono piatti unici perfetti: basta un rotolo di pasta sfoglia pronta e il gioco è fatto.

Ci si può sbizzarrire con i ripieni più disparati, a seconda dei gusti e della stagionalità delle materie prime. 😋


Io solitamente do il benvenuto all'autunno con questa ricetta a base di funghi freschi. 🍄🍄Arricchisco la farcia con provola affumicata e speck così da avere un ripieno filante, ricco e profumato.🥓🧀


Per sapere come la preparo, continua a leggere!


Potrebbe interessarti anche:

Torta salata funghi, speck e provola

Ingredienti (x 4 persone)

650 g di funghi pioppini (o misti)

1 rotolo di pasta sfoglia

100 g di speck a fette

250 g di provola affumicata fresca

30 g di parmigiano grattugiato

70 g di latte fresco

1 uovo grande

2 spicchi di aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

5 cucchiai di olio extravergine di oliva

Noce moscata q.b

Sale e pepe q.b.


Procedimento:

1- Pulire i funghi strofinandoli delicatamente con un panno umido per eliminare residui di terra. Sciacquarli velocemente sotto l'acqua corrente e recidere l'estremità del gambo. Tamponarli con carta assorbente da cucina.


2- Cuocere i funghi: incidere con un coltello i gambi dei funghi più grandi. Far soffriggere l'olio extravergine d'oliva con i due spicchi di aglio interi.

Aggiungere quindi i funghi e mescolarli per farli insaporire. Lasciar cuocere a fuoco vivace per circa 10 minuti, finchè non si sarà asciugata l'acqua di vegetazione che perderanno, quindi sfumare con mezzo bicchiere di vino alzando la fiamma.

In ultimo pepare e salare i funghi.

Metterli da parte a raffreddare.


3- Tagliare la provola a cubetti e lo speck a striscioline.


4- Preparare il ripieno: in una ciotola sbattere l'uovo, il latte, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Aggiungere provola, speck e funghi e mescolare il tutto.


5- Comporre la torta salata: foderare una teglia di 22/24 cm di diametro con un foglio di carta forno e adagiarvi la pasta sfoglia. Farcire con il ripieno preparato. Livellare con un cucchiaio. Rifinire i bordi della torta salata ripiegando la sfoglia verso l'interno e sovrapponendo piccole porzioni di sfoglia così da formare un disegno ondulato.


5- Cuocere in forno statico già caldo a 180° per 45 minuti, nel ripiano più basso del forno. Trascorso questo tempo, far cuocere altri 10 minuti solo utilizzando la serpentina superiore.

Spegnere il forno e lasciare la torta all'interno per qualche minuto, in modo da far assestare meglio il ripieno.

Una volta sfornata, attendere circa 15 minuti prima di mangiarla.


106 visualizzazioni
bottom of page