top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Mini cheesecake al pistacchio

Per la serie "non mi stanco mai di fare (e mangiare) cheesecake", ecco un'altra versione del famosissimo dolce americano, questa volta al pistacchio. Ovviamente sempre senza colla di pesce, ma con agar agar.


Personalmente amo le cheesecake fredde, senza cottura; trovo che siano semplicissime da realizzare, oltre che molto buone, quindi spesso mi cimento nel combinare gli ingredienti per la crema e mi sbizzarrisco con le decorazioni così da ottenere sempre un gusto diverso ricercando le combinazioni migliori.


A tal proposito, potrebbero interessarvi anche le mie ricette delle


E' una ricetta davvero versatile e adatta anche ai principianti, basta solo attendere i tempi giusti di raffreddamento della crema e sarà un gioco da ragazzi realizzarla!


Con le dosi che vi lascio otterrete 6 mini cheesecake.

Ingredienti:

Per la base:

200 g di biscotti secchi

100 g di burro

sale

Per la crema:

250 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia

200 g di panna liquida non zuccherata

250 g di mascarpone

5 cucchiai di latte condensato

150 g di zucchero semolato

6 g di agar agar (1 cucchiaino colmo)

Per la decorazione:

50 g di granella di pistacchi

Crema di pistacchi

Qualche pistacchio intero


Procedimento:

Preparare la base tritando in un mixer i biscotti fino a renderli una polvere, trasferire quindi in una ciotola e aggiungere un po’ di sale.

Fondere il burro e, una volta intiepidito, versarlo nei biscotti. Amalgamare bene con una spatola finchè il burro non verrà completamente assorbito in modo omogeneo.


Su di un vassoio posizionare della carta forno e 6 coppapasta (che serviranno per dare la forma alle nostre cheesecake). Versare quindi in ciascuno una parte di briciole di biscotto e burro per formare la base di ogni mini chessecake. Compattare bene il composto con il dorso di un cucchiaio e lasciare raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora.


Dedicarsi quindi alla crema: portare quasi a bollore la panna e, una volta calda, versarvi l’agar agar. Mescolare bene con una frusta per almeno 4/5 minuti per far sciogliere e poi lasciare leggermente intiepidire.


Con uno sbattitore elettrico lavorare il mascarpone, il formaggio spalmabile e lo zucchero per ottenere una crema compatta. Aggiungere i 5 cucchiai di latte condensato e la panna tiepida con l’agar agar. Continuare a mescolare con le fruste elettriche per qualche minuto per amalgamare bene tutti gli ingredienti.


Riprendere dal frigo gli stampini con le basi di biscotto e riempirli fino al bordo con la crema, livellare con l’aiuto di una spatola.

Riporre in frigorifero per almeno 5 ore.


Quando le mini cheesecake saranno rassodate farle scivolare fuori dai coppapasta e guarnirle con crema di pistacchi, granella e pistacchi interi.


Io faccio così:
  • Per estrarre le cheesecake dai coppapasta mi aiuto con uno stantuffo (già incluso nella confezione di coppapasta che ho acquistato) e le spingo dalla base verso l'alto. In questo modo non si rovina la crema al formaggio e resta netta la linea di separazione tra biscotto e crema.

1.846 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page