top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Cheesecake fredda senza gelatina

Sono una grande amante della cheesecake, in tutte le sue versioni.

Di questo dolce adoro soprattutto il contrasto di consistenze e di sapori.


In estate preferisco preparare cheesecake fredde, senza cottura, ma ho sempre avuto qualche remora ad utilizzare la colla di pesce. Nella mia ricetta l'ho quindi sostituita con l'agar agar, una polvere a base vegetale che funge da addensante.


Dopo aver testato tante e tante ricette sono finalmente giunta al risultato che cercavo: un’ottima cheesecake, della consistenza giusta, equilibrata nei sapori e senza colla di pesce.


Le dosi sono per uno stampo di 18-20 cm.


Il procedimento è identico anche se deciderete di preparare delle monoporzioni. Con queste dosi ne otterrete 4.

E la prima fetta è andata...

Ingredienti:

Per la Base:

150 g di biscotti secchi

70 g di burro fuso

30 g di nocciole

un pizzico di sale

Per la Crema:

150 g di panna fresca

250 g di mascarpone

100 g di Philadelphia (o robiola)

120 g di zucchero al velo

4 g di agar agar

un pizzico di sale

Per la Coulis ai frutti di bosco:

Frutti di bosco

Limone

Zucchero al velo


Procedimento:

Tritare in un mixer i biscotti e le nocciole fino a renderli una polvere, trasferire quindi in una ciotola e aggiungere un po’ di sale.

Fondere il burro e, una volta intiepidito, versarlo nei biscotti. Amalgamare bene con una spatola finchè il burro non verrà completamente assorbito in modo omogeneo.

Foderare uno stampo a cerniera con carta forno e versare il composto di biscotti e burro sul fondo. Spingere bene con un cucchiaio o con le mani per livellare e mettere in frigorifero per almeno 30 minuti.


Dedicarsi quindi alla crema: portare quasi a bollore la panna e, una volta calda, versarvi l’agar agar. Mescolare bene per 4 minuti circa per far sciogliere la polvere e poi lasciare leggermente intiepidire la panna mentre si lavorano gli ingredienti freddi.

Con uno sbattitore elettrico lavorare il mascarpone, il formaggio spalmabile e lo zucchero per ottenere una crema compatta. Aggiungere quindi la panna calda con l’agar agar e continuare a mescolare con le fruste elettriche.

Versare la crema sulla base di biscotti e livellare con l’aiuto di una spatola.

Riporre in frigorifero per 4 ore.


Trascorso il tempo necessario preparare la coulis di frutti di bosco.

Lavare bene lamponi, mirtilli e fragole e asciugarli tamponandoli con della carta da cucina. Mettere la frutta in un boccale, aggiungere il succo di limone e lo zucchero in quantità pari alla metà del peso dei frutti di bosco. Frullare con un mixer ad immersione fino ad ottenere una salsa liscia, ma non troppo liquida.

Versare la gelatina sulla torta e decorare con frutti di bosco freddi.

Riporre in frigorifero fino al momento in cui la cheesecake verrà servita.


Io faccio così:
  • Con lo stesso procedimento e gli stessi ingredienti è possibile fare delle mini-cheesecake semplicemente utilizzando dei bicchierini di vetro invece che una tortiera.

  • Se avanza la coulis ai frutti, la conservo in frigorifero per 3/4 giorni. In alternativa si può congelare per alcuni mesi, così da poterla riutilizzare all’occorrenza.



1.110 visualizzazioni
bottom of page