top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Granola di Natale

Ho scoperto la granola tardi, lo ammetto.

Sono sempre stata una persona da latte e biscotti.

Ma già dalla prima volta mi ha intrigata questo sapore rustico e così ricco.

Quando poi ho capito che prepararla in casa è facilissimo, mi sono data alla pazza gioia: si può fare come si preferisce, in mille varianti.


Tutto quello che dovrete fare è mescolare fiocchi d'avena con la frutta secca che preferite e per arricchirla date spazio all'immaginazione e al vostro gusto!

Ho in mente di prepararne tantissime versioni!

Quella che vi lascio qui è perfetta per Natale: tanta frutta secca, uvetta passa, zenzero e cannella. Il tutto avvolto da sciroppo d'acero.


Oltre ad essere buonissima, è anche molto nutriente grazie alla frutta secca e ai fiocchi integrali d'avena, che vi faranno sentire un bel senso di sazietà a lungo così non vi troverete a spizzicare troppo durante le feste!


Potrebbero interessarti anche:

Ingredienti:

150 g fiocchi d'avena

20 g grano saraceno soffiato

50 g nocciole

50 g mandorle

50 g noci

50 g uvetta sultanina

30 g olio di semi

75 sciroppo d'acero

75 g acqua

3 g cannella

1 g zenzero


Procedimento:

Tritare molto grossolanamente la frutta secca ( se piace, va bene anche tenerla intera)


Mettere sul fuoco gli ingredienti liquidi: in una pentola dai bordi alti far scaldare acqua, sciroppo d'acero e olio per 4/5 minuti.

Quando i liquidi si saranno ben amalgamati formando una sorta di sciroppo, togliere la pentola dal fuoco.


Versare nella pentola fuori dal fuoco tutti gli altri ingredienti: i fiocchi d'avena, il grano saraceno soffiato, la frutta secca e le spezie.


Mescolare bene con una spatola per far aderire lo sciroppo a tutti gli altri ingredienti.


Versare il composto in una teglia foderata di carta forno e compattarla con il dorso di un cucchiaio o con una spatola.


Cuocere in forno preriscaldato, in modalità ventilata, sul ripiano centrale del forno, a 180° per 20 minuti, smuovendo il composto a metà cottura.


Lasciare raffreddare per almeno 3 ore e mettere in barattoli di vetro ermetici.

Consumare entro 7/ 10 giorni.


75 visualizzazioni
bottom of page