top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Tartellette al cacao e fichi

Una combinazione assolutamente perfetta, quella di cacao e fichi. 😍

Visto che a me però piace strafare, ho voluto aggiungere anche un terzo ingrediente: le mandorle.


Il risultato? Queste meravigliose tartellette di frolla alle mandorle e cacao, riempite con un abbondante strato di confettura di fichi e rese ancor più fresche da una semplicissima (ma buonissima) crema di ricotta e zucchero. 😏


Guarnite poi con fichi freschi e gocce di cioccolato...dopo che le avrete assaggiate il mondo sembrerà più bello, è una promessa!🤩

Ingredienti

Per la frolla al cacao e mandorle

150 g di farina 00 oppure 0

100 g di farina di mandorle

125 g di burro

110 g di zucchero

35 g di cacao amaro in polvere

1 pizzico di sale

1 uovo

1 bustina di vanillina

Per il ripieno e la decorazione

Confettura di fichi (per farla in casa, clicca qui)

200 g di ricotta di pecora o di bufala

80 g di zucchero semolato

Gocce di cioccolato

Fichi freschi


Procedimento:

1- Preparare la frolla: se avete una planetaria sabbiate con la frusta K la farina 00, la farina di mandorle, il cacao, lo zucchero, il sale e la vanillina con il burro freddo tagliato a pezzetti. Successivamente unire l'uovo e mescolare ancora 30 secondi.

Trasferire su un piano di lavoro infarinato e dare una forma di un panetto. Aggiungere un po' di farine se serve.


In alternativa impastare con le mani: mescolare dapprima le farine, il cacao e lo zucchero e disporli a fontana su una spianatoia. Al centro mettere il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti, l'uovo intero, la vanillina e aggiungere un pizzico di sale.

Impastare gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e dare la forma di una palla. Aggiungere un po' di farine se serve.


Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno 2 ore.


2- Cuocere le tartellette: Trascorso questo tempo stendere la pasta frolla con un mattarello e rivestire gli stampi delle tartellette tagliando l'eccesso sui bordi.

Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, coprire con un foglio di carta forno e con i pesetti di ceramica (o con dei fagioli).

Cuocere in bianco in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Sfornare, eliminare carta e pesetti e far raffreddare completamente.


3- Nel frattempo preparare la crema: sgocciolare molto bene la ricotta strizzandola in un canovaccio quindi montare con le fruste elettriche per qualche minuto ricotta ben asciutta e zucchero fino ad ottenere una crema compatta, vellutata e senza grumi.


4- Farcire e decorare: riempire le tartellette con un abbondante strato di confettura di fichi e con un secondo strato di crema alla ricotta, aiutandosi con una sac a poche. Decorare con gocce di cioccolato e con i fichi freschi.


Io faccio così:
  • Preparo la frolla la sera prima e la lascio in frigorifero così sarà bella fredda e più facile da stendere

  • E' fondamentale il passaggio di strizzare la ricotta in un canovaccio perchè deve essere ben asciutta altrimenti la crema non monterà e non rimarrà compatta. Ho imparato dai miei sbagli e a mie spese a non sottovalutare questo passaggio 😅

130 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page