top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Bruschette tomino, speck e fichi

Servono dieci minuti di orologio e una sola padella per realizzare queste gustosissime bruschette e per fare un figurone.


La bellezza di questa ricetta non sta solo nella semplicità di esecuzione e nel fatto che è velocissima da preparare, ma sta soprattutto nell'intrigante sapore che sprigiona e nell'alternarsi di croccantezza (data dal pane, dallo speck e dalle noci) e cremosità (data dal tomino morbido, dai fichi e dal miele).


Insomma un piatto che regala emozioni e che non lascia nulla al caso nonostante sia facile e veloce.

Ingredienti (per 4 bruschette):

4 fette di pane ai semi

50 g di speck affettato

2 tomini

4 fichi maturi

Noci sgusciate

Miele di acacia


Procedimento:

Tagliare lo speck a striscioline sottili e farlo scottare in una padella antiaderente ben calda, senza aggiunta di grassi.

Quando le strisce di speck saranno croccanti, toglierle dal fuoco e metterle da parte.


Tagliare quattro fette di pane ai semi (per la ricetta, clicca qui) e farle bruschettare nella stessa padella antiaderente dove si è scottato lo speck. Aggiungere un filo d'olio sopra il pane durante la cottura.

Quando il pane sarà dorato metterlo su un tagliere o in un piatto da portata.


Sempre nella stessa padella far scaldare qualche minuto i tomini (ognuno diviso a metà, così da ottenere 4 pezzi) finchè non saranno morbidi.


Nel frattempo lavare i fichi e tagliarli a spicchi senza privarli della buccia.


Assemblare la bruschetta adagiando il formaggio sul pane e poi aggiungendo pezzi di noci e i fichi. In ultimo aggiungere le striscioline di speck croccante.


Poco prima di servire cospargere la bruschetta con un po' di miele.


Io faccio così:
  • Servo le bruschette appena fatte, ancora calde, così che il tomino inizi a sciogliersi sul pane e lo speck rimanga ben croccante.

217 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page