top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Torta pasqualina

Una torta salata che svela una sorpresa ad ogni fetta. Ci sarà o non ci sarà l'uovo? Se seguite alla lettera la mia ricetta, con queste dosi e la grandezza dello stampo, non preoccupatevi, le chance di non trovare una parte di uovo in ogni fetta sono davvero bassissime. 😉🥚 🍳


Questa torta tipicamente pasquale 🐣 a base di ricotta e spinaci 🥬solitamente prevede l'uso di due dischi di pasta sfoglia, ma io ne utilizzo solo uno. 😏

In questo modo non si spreca impasto e soprattutto, se vi accorgete di avere un solo rotolo di sfoglia in frigo non dovrete correre al supermercato più vicino!👍


Questo escamotage si può utilizzare però solo se la tortiera non ha un diametro troppo grande altrimenti rischiate di non riuscire a coprire tutto il ripieno della vostra torta pasqualina.


Un'altra comodità? Si deve preparare in netto anticipo, perchè va fatta raffreddare molte ore quindi se volete cucinarla il giorno prima andrà più che bene!🕐🕥


Le dosi che vi lascio sono per 4/5 persone e per uno stampo da 20 cm di diametro (io ho usato questo)

Ingredienti (x 4/5 persone):

500 g di spinaci (peso da puliti)

250 g di ricotta

60 g di parmigiano

40 g di pecorino

1 rotolo di pasta sfoglia

4 uova

Noce moscata

Sale e pepe

20 ml di latte


Procedimento:

1- Preparare gli spinaci: pulire bene gli spinaci e sbollentarli per qualche minuto in acqua salata. Farli scolare bene e strizzarli. Lasciarli intiepidire.


2- Il ripieno: in una ciotola lavorare la ricotta con un uovo intero. Aggiungere il parmigiano, il pecorino, la noce moscata, sale e pepe. Mescolare bene per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Tagliare gli spinaci con un coltello o con delle forbici e ridurli in piccoli pezzi. Strizzarli nuovamente quindi unirli alla ricotta e mescolare.


3- Assemblare la torta pasqualina: foderare una tortiera da 20 cm (io ho usato questa) da con carta forno e adagiarvi il disco di sfoglia. Bucherellare il fondo con una forchetta e far aderire bene la sfoglia ai bordi quindi versare il ripieno di ricotta e spinaci.

Con il dorso di un cucchiaio livellare il ripieno e ricavare tre cavità piuttosto profonde. In ogni incavo adagiare un uovo. Richiudere la torta unendo verso il centro tutti i lembi di pasta sfoglia avanzata e bucherellare con una forchetta.


4- Cuocere: spennellare la torta pasqualina con un po' di latte e cuocere in forno statico ben caldo per 50/60 minuti a 180° posizionandola su una griglia al ripiano più basso. La torta sarà pronta quando risulterà ben dorata in superficie.


5- Far raffreddare la torta pasqualina almeno 6/ 7 ore prima di gustarla.


Io faccio così:
  • Quando non ho gli spinaci utilizzo le bietole. Il gusto è molto buono, oltre che simile.

  • Se utilizzo una tortiera più grande non riesco a chiudere completamente la torta quindi ho necessità di due dischi di pasta sfoglia, uno per la base e uno per coprire il ripieno. In tal caso, taglio via la sfoglia in eccesso e mi assicuro di sigillare bene i bordi dei due dischi di sfoglia.

180 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page