top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Pumpkin spice latte

Preparare il pumpkin spice latte? Mi sono sempre detta "lascia stare e compralo da Starbucks", ci sarà un motivo per cui è così famoso e quindi conviene prenderlo lì. Eppure sono sempre stata in qualche modo tentata dal provare a farlo da me. Quest'anno, complice il fatto che non sono di base Milano, ho dovuto porre rimedio e ho finalmente scelto di mettermi alla prova.

Non potevo prendere una decisione migliore!


Ho testato 4 ricette molto simili ma che differivano tutte in qualcosa: chi utilizzava il miele o lo sciroppo d'acero come dolcificante, chi suggeriva il caffè in filtro, chi ancora di preparare lo sciroppo di zucca prima o di utilizzare un mix di spezie pronte.


Alla fine ho scelto la mia versione preferita, con il giusto equilibrio tra gusto e semplicità di esecuzione. L'ho leggermente modificata e la condivido volentieri con voi!

Ingredienti (2 tazze):

250 ml di latte fresco

4 cucchiai pieni di purea di zucca (250 g di peso a crudo)

3 cucchiai abbondanti di zucchero

1 tazzina e 1/2 di caffè espresso

Cannella q.b.

Noce moscata q.b.

Chiodi di garofano q.b.

Zenzero q.b.

Per guarnire

100 ml di panna fresca

2 cucchiaino di zucchero


Procedimento:

Far scaldare il latte in un pentolino e versarvi le spezie tritate (in totale un cucchiaino). Mescolare e lasciarle in infusione 40 minuti.


Nel frattempo preparare una moka da una tazza e 1/2 e quindi dedicarsi alla zucca: pulirla e privarla della buccia, tagliarla a dadini e cuocere in microonde per 5-6 minuti (o comunque finchè non risulterà morbida sotto i rebbi di una forchetta). Se non si ha il microonde si può cuocere in forno statico per 30 minuti a 180°.

Quando la zucca sarà cotta, far sgocciolare l'acqua in eccesso utilizzando uno schiacciapatate o un colino e una forchetta. Frullare quindi in un mixer per rendere la polpa ancora più vellutata.


Far nuovamente bollire il latte con le spezie e aggiungervi lo zucchero, il caffè e la purea di zucca. Mescolare per qualche minuto a fiamma bassa finchè gli ingredienti non saranno tutti ben amalgamati.


Montare a parte la panna con un cucchiaino di zucchero.


Versare in tazza il latte alla zucca e decorare con un ciuffo di panna montata. Spolverizzare il tutto con cannella.


Io faccio così:
  • Mescolo tutte le spezie in una ciotolina e utilizzo un cucchiaino di questo mix per 250 ml di latte. Personalmente mi regolo in questo modo: in quantità maggiore metto la cannella, a seguire noce moscata e zenzero in eguale misura e infine un pizzico di chiodi di garofano tritati che hanno un gusto molto forte. Se non ho il tritaspezie o un mortaio, lascio i chiodi di garofano interi in infusione nel latte con le altre spezie, ma li elimino prima di aggiungere il resto degli ingredienti.

  • Per questa preparazione ho utilizzato la zucca Delica (detta anche Mantovana o Veneta) perchè è più compatta e meno filamentosa. Inoltre ha un gusto più delicato e dolce, perfetto per la realizzazione di questo tipo di preparazioni.

  • La purea di zucca è utile per moltissime ricette quindi ne preparo sempre di più di quella che mi serve. Si può conservare in frigo per un paio di giorni e in questo modo posso utilizzarla anche in altre preparazioni senza perdere tempo a cuocere nuovamente la zucca e a ridurla in purea.

127 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page