top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Pumpkin bread (plumcake alla zucca)

Un plumcake alla zucca e cannella, profumato con tante spezie, che arriva direttamente dall'America. Ho cercato tra le ricette originali e ho provato a modificarle secondo il mio gusto (diminuendo di poco lo zucchero e i grassi).


Volete sapere come è andata a finire? Questo plumcake ha stupito me e tutti quelli che lo hanno assaggiato. Non ho dovuto cercare oltre, sono convinta che è lei la mia ricetta del pumpkin bread.


Il momento migliore per preparare questo dolce?

In autunno, quando è stagione di zucca e in America si festeggiano due importanti feste: Halloween e il Thanksgiving Day.

Il pumpkin bread infatti è il re indiscusso di questi giorni e di queste ricorrenze...e io, dopo averlo assaggiato, confesso di aver capito il perchè!


Potrebbe interessarti anche:

Plumcake dolce alla zucca o pumpkin bread

250 g di farina 00

2 uova a temperatura ambiente

190 g di zucchero semolato

310 g di purea di zucca

70 ml di latte fresco

80 g di olio di semi

90 g di uva sultanina (facoltativa)

3 g di cannella in polvere (1 cucchiaino pieno)

1 g di noce moscata in polvere (1/4 di cucchiaino)

1 g di chiodi di garofano in polvere (1/4 di cucchiaino)

1 g di zenzero macinato in polvere (1/4 di cucchiaino)

6 g di lievito in polvere per dolci

1 g di bicarbonato

2 g di sale fino

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Rhum q.b.

Lamelle di mandorle per decorare (facoltative)


Procedimento:

Preriscaldare il forno.


Reidratare l'uva sultanina in una ciotola con acqua tiepida per circa 15 minuti, quindi sciacquarla bene più volte, per eliminare eventuali tracce di impurità. Lasciarla scolare.


Setacciare gli ingredienti secchi (farina, spezie, bicarbonato, lievito e sale) e mescolarli insieme.


Aggiungere lo zucchero alle polveri e mescolare ancora.

3

Unire tutti gli ingredienti liquidi: in un'altra ciotola versare la purea di zucca, le uova e frullare insieme con fruste elettriche.

Aggiungere il latte e poi l'olio, il rhum e l'estratto di vaniglia, sempre continuando a usare lo sbattitore elettrico.


Unire ingredienti secchi e liquidi: versare gli ingredienti secchi precedentemente mescolati ai liquidi, poco alla volta, servendosi di un cucchiaio. Fare amalgamare ogni cucchiaiata prima di procedere con la successiva.


Completare con l'uvetta: quando il composto sarà omogeneo, versare l'uvetta passa ben scolata e strizzata, mescolando delicatamente con una spatola.


Decorare: imburrare e infarinare uno stampo da plumcake (io ho usato questo) e versarvi il composto.

Ricoprire con le lamelle di mandorle.


Cuocere in forno caldo statico a 180° per 55 minuti circa. Fare la prova stecchino.

Io faccio così:

L'uvetta sultatina è facoltativa e a volte la sostituisco con pepite di cioccolato.

37 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page