top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTiziana

Pesto di pistacchi

E se invece che comprare un barattolino di pesto di pistacchi lo realizzassi proprio tu?

Ti garantisco che è semplicissimo, veloce e che dà tutta un'altra soddisfazione, per non parlare del gusto.

Puoi crearlo a tuo piacimento, con le erbe aromatiche che preferisci, salarlo e peparlo secondo il tuo gusto.

Io uso il basilico ad esempio, ma una valida alternativa potrebbe essere la menta o della polvere di zenzero.

L'unica cosa più lunga è far ammorbidire la buccia dei pistacchi, ma ti svelo un trucco per non consumare gas e per sbucciarli in modo velocissimo. Se poi vuoi, puoi anche evitare questo passaggio, leggi la sezione in fondo alla ricetta "Io faccio così".


Potrebbero interessarti anche:

Pesto di pistacchi salato per condire pasta o bruschette

Ingredienti

100 g di pistacchi sgusciati

40 g olio di oliva

5 foglie di basilico fresco

1 cucchiaino di parmigiano grattugiato

60 g di acqua bollente

Sale e pepe q.b.


Procedimento:

Sbucciare i pistacchi: mettere i pistacchi in una ciotola e ricoprirli con dell' acqua bollente. Lasciare in ammollo per circa 10 minuti, quindi scolarli. Eliminare la buccia dei pistacchi ammorbidita.


Frullare: trasferire i pistacchi in un mixer, unire il sale, pepe, parmigiano, foglie di basilico e olio. Azionare il mixer e frullare finchè non si otterrà un pesto dalla consistenza liscia e omogenea.

In ultimo aggiungere 60 g di acqua bollente e frullare ancora.


Conservare in barattoli di vetro e riporre in frigorifero (il pesto si conserva per 4 giorni) o utilizzare subito per condire pasta, bruschette o farcire crepes, come ho fatto io in questa ricetta.


Io faccio così:
  • Sbucciare i pistacchi è un procedimento che serve per avere un pesto dal colore verde brillante e con una consistenza più liscia. Se ometto questo passaggio ottengo ugualmente il pesto, ma ha sapore, consistenza e colore leggermente diverso.

  • L'olio di oliva ha un gusto molto deciso, per questo utilizzo anche l'acqua per diluire il pesto. In ogni caso è possibile usare anche solo olio, per un pesto di pistacchi più sostanzioso e dal gusto più forte.


38 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page